Nostalgie

C’è un momento preciso in cui la nostalgia mi prende.
Dopo cena, quando i ragazzi sono già partiti nelle loro camere per un sonno ristoratore. Quando mio marito, la mia roccia, si fa inaccessibile e impenetrabile, nella sua postazione di comando di schiere di eroi dall’altra parte dello schermo. Quando la Minima, dall’alto dei suoi quasi due anni, riordina matite e monopolizza schermi e tastiere fino a notte alta. Lei intanto richiede attenzione a gran voce e parte in missione verso altre stanze, e chiede con energia di seguirla, proprio mentre stava iniziando a calarmi la palpebra.

E’ allora che mi prende la nostalgia dei toni sommessi e del calore delle voci del mondo blog.
Mi mancate.

Tornerò, un giorno. 

Forse.

Annunci

24 thoughts on “Nostalgie

    • Ciao f grazie di essere passata. e’ bello ritrovarti , ormai sei nel mio insieme di letture clandestine nei ritagli di tempo. Un bacio alla tua bella dalla carrozzina rossa , che ormai deve essere ben oltre il passeggino, forse già al triciclo

      • No, siamo al passeggino e alle scarpette per le corse sui brevi tratti, ha poco più di un anno. Ma il passeggino è comunque rosso! E ora che ci penso… anche il triciclo che aspetta in cantina è rosso!
        Un bacione e un abbraccio a te e alla truppa

  1. Che bello rileggerti! Anch’io faccio sempre più fatica a scrivere sul Blog e a leggere quelli degli amici eppure…
    Un caro augurio di un felice Natale (già che ci siamo) a tutta la tua bellissima famiglia!

    • Quel che scrivi mi fa sorridere perché sei tra le persone che continuano a essere nella mia mente un interlocutore con cui ho spesso degli scambi. In realtà sono spesso da te come presenza silente, nei miei cinque minuti sporadici rubati di lettura di blog via smartphone mi sento incapace di intervenire con calma e castrata dal tastierino digitale… imparerò prima o poi! Però sono meravigliata e incredula del miracolo che il mondo blog continua a realizzare anche a distanza di tempo, ponte tra universi paralleli, terreno di coltivazione di sensibilità comuni dislocate in ogni dove e sorellanze virtuali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...