Dedica

Per te che corri da mattina a sera, senza mai fermarti.

Per te che in un nanosecondo devi trovare una soluzione, un incastro per un impegno improvviso, e vagli cinque soluzioni allo stesso tempo per poi scegliere una sesta in cui farai i salti mortali.

Per te che ascolti e parli con i figli mentre stai portando avanti altre quattro cose, ma il tempo d’ascolto che stai dando è schietto e sincero.

Per te che scrivi a mezzanotte sul blog, perché non hai avuto tempo e fiato durante la giornata, fatta eccezione per qualche sbirciatina alle pagine degli amici.

Per te che fai una vagonata di chilometri avanti e indietro nel tempo libero, unico modo di trascorrere qualche ora tranquilla con le persone che ami.

Per te che fai otto ore  o dieci a lavoro, e quando torni a casa devi mostrarti disponibile e attenta perché sono i momenti migliori con i tuoi bimbi e non te li puoi perdere.

Per te che fai la doccia la sera, perché sai che dal primo attimo dopo il suono della sveglia sfrecci a velocità supersonica e crei l’onda d’urto attorno a te.

Per te che mangi il panino davanti allo schermo in modo da portare avanti i tuoi compiti ché di lavoro da fare ce n’è per tre.

Per te che “se non faccio io anche questo nessuno mi sostituisce”, ed è vero.

Per te che “non c’è problema mi arrangio”, anche se i problemi sarebbero tanti e ti si strozza la voce in gola solo al pensare di elencarli.

Per te che fai la spesa alla chiusura del negozio perché avevi promesso di fare quel piatto speciale, e anche se la voglia è zero e il tempo si trova difficilmente mantieni quanto detto.

Per te che sogni mentre corri,  e corri anche mentre sogni.

Non smettere di correre. Io corro con te.

Da youtube: Thomas D and Franka Potente, Wish

[colonna sonora del film Lola Rennt (1998)]

Annunci

19 thoughts on “Dedica

  1. Sarà il fine settimana che ci rende consapevoli di quanto e quanto tempo buttiamo correndo, per conciliare figli, amore, lavoro e impegni? Corriamo come pazze, Sol, ma oggi no, stasera no… riposiamo, ne abbiamo tanto bisogno…
    Un abbraccio solidale, bella ragazza.

  2. Pingback: ON THE ROAD | paluca66

  3. Ragazze tutte quante potremmo fare una bella squadra di staffetta, secondo me vinciamo la medaglia d’oro!
    Ps bè forse io no, ammetto di non correre poi così tanto.. ma posso sempre fare l’arbitro 😉

  4. corriamo insieme, ma godiamoci i momenti in cui ci fermiamo, perchè ogni tanto bisogna farlo…ora ad esempio, alle cinque del pomeriggio, domenica, ho deciso e mi sono già messa in pigiama, dopo un pranzo fuori e …..penso un pò a me, viola guarda un cartone, Paluca smanetta al pc…un bacio

  5. Un post così letto il lunedì mattina taglia le gambe! Per te che fai tutto questo senza super poteri, un abbraccio caldo, calmo e avvolgente. Rapido. Una ricarica per una nuova corsa.

  6. Leggo la tua dedica e mi trovo a pensare: sono anche io un pò così, ma non così tanto e…vorrei correre ancora di più e contemporaneamente potermi fermare…perchè il tempo per vivere, anche se in apnea, non è mai abbastanza, eppure dobbiamo anche riemergere e respirarare, ogni tanto.

  7. spesso ripenso alla mia vita di corsa e mi rendo conto quanto oggi non sia in grado di sostenere un minimo di pressione. certo di batoste ne ho avute e può essere che ancora debba riprendermi.
    certo è che ora che il mio corpo non può reggere tanto la corsa, la mia mente continua a farlo e mi trovo sempre in affanno.
    è la storia di noi donne? ma bisogna fermarsi di tanto in tanto: fermarsi per afferrare quel momento magico che in ogni situazione abbiamo a portata di mano ed assaporarlo anche pochi secondi, ma dobbiamo portare in quei secondi la nostra mente a “fotografarlo” per aggiungerlo al nostro album di ricordi mentale e poterlo sfogliare prima di addormentarci.
    perché come diceva Virgilio, la felicità è lungo la strada che percorriamo ! 😉

    Buon week-end Soleil !

  8. Grazie a tutti voi, scusate se in questo periodo latito, e non ho la forza di rispondere individualmente. Spero che riusciate a respirare, a recuperare e a fotografare mentalmente gli istanti, come giustamente dite. Io ora mi son fermata un poco, molto poco, stasera, una manciata di ore di contemplazione prima di riprendere una folle corsa. sappiate che mi mancate tutti voi, le vostre parole e il blog in generale. Un bacio a tutti, a chi fa le maratone, a chi corre di quando in quando, a chi fa gli sprint e a chi trotterella. .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...